In uno dei due posticipi della 27esima giornata di Serie A il Novara batte l’Udinese per 1-0.

Novara con personalità. Novara che inizia con ottima personalità l’incontro e costringe l’Udinese sulla difensiva; evidentemente i padroni di casa sembrano non sentire più la pressione della lotta per non retrocedere e giocano a cuor leggero. I ragazzi di Guidolin non sono brillanti e fanno fatica a costruire.

Gol di Jeda. Il Novara trova la rete del vantaggio con Jeda che incorna su calcio d’angolo; l’udinese non riesce a reagire anzi soffre parecchio le iniziative degli uomini di Tesser. E’ Rigoni l’uomo più pericoloso del Novara, ma Handanovic evita che il passivo dei suoi sia superiore.

Reazione Udinese. Nella ripresa l’Udinese lentamente prende in mano le redini del gioco senza però fare vedere nulla di trascendentale. I friulani creano diverse situazioni pericolose (anche un gol ingiustamente annullato di Danilo). Novara che però non va mai in affanno.

Salvezza impossibile? Udinese che nel finale non riesce ad essere troppo pericolosa e che quindi è costretta ad un’altra battuta d’arresto dopo lo stop europeo; per il Novara bella vittoria , anche se tardiva. La Serie A resta una chimera.

Le pagelle del Novara:

Ujkani 6 Non deve compiere miracoli

Morganella 6 Sempre molto attento

Paci 6,5 Guida la difesa con personalità

Lisuzzo 6,5 Sempre molto lucido

Garcia 6 Gioca con lucidità

Gemiti 6 Buon primo tempo, poi cala alla distanza

Porcari 6 Dà sostanza alla metà campo

Pesce 6,5 Dà equilibrio alla squadra

Rigoni 6,5 Ottimo primo tempo, è l’anima della squadra (Morimoto sv.)

Jeda 7 Sua la testata decisiva (Gabriel Silva sv.)

Mascara 5,5 Troppo discontinuo (Radovanovic 6 Gioca con intelligenza)

All: Tesser 6,5 Novara che per la prima volta in stagione gioca con personalità.

Le pagelle dell’Udinese:

Handanovic 6,5 Tiene in partita i suoi.

Benatia 5,5 Pessimo primo tempo, si sveglia nella ripresa

Danilo 6 Segnerebbe anche il gol del pareggio

Domizzi 6 La solita partita di sostanza

Ekstrand 5,5 Non fa la differenza

Fernandes 5,5 Non ha i tempi giusti (Barreto sv.)

Pinzi 5,5 Non dà equilibrio (Pazienza 6 Meglio del compagno)

Asamoah 5,5 Stranamente poco lucido

Armero 5 Irriconoscibile

Torje 5 Mai in partita (Floro Flores 5,5 Non incide)

Di Natale 5 L’ombra di sè stesso

All: Guidolin 5 La sua Udinese è in piena crisi.

Comments

comments

Tags

 

Biografia dell'autore

Ho 26 anni e sono laureato in Storia. Ho giocato a tennis da junior a livello agonistico. Seguo da sempre gli eventi sportivi più importanti. Ho assistito dal vivo a tutti i più grandi eventi nazionali ed internazionali di tutti i maggiori sport. Ho visitato i centri di allenamento delle migliori squadre. Dopo avere collaborato con le riviste “Eurocalcio” e “Calcio Italia” e con il quotidiano “Il foglio” ho fondato questo sito. Con me ho voluto i massimi esperti di tutti i settori, che ho conosciuto in questi anni. Segui @cubaypuertorico

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Scrivi un Commento